Mostra Fotografica Collettiva ‘MEMORIE 2020 – andrà tutto bene’ – Casciana Terme (PI)

Il progetto è stato portato avanti da Silvia Tampucci, coordinatrice dei Laboratori FIAF per le Province di Livorno Lucca e Pisa, con la collaborazione di Alessio Brondi e Paolo Bini e si è rivolto ai soci dei circoli FIAF ed ai Sonic delle sopracitate province.

Lo scopo è stato quello di tentare di trasferire le memorie ed i ricordi su di un supporto pensando che la fotografia potesse essere uno strumento idoneo per lasciarne traccia. Il laboratorio, è nato con l’intento di dare spazio creativo agli autori privilegiando le relazioni tra fotografi che imparano a condividere i propri limiti e genialità, ha portato alla realizzazione di 29 progetti.

Sono state due le frasi che ci hanno accompagnato in modo più ricorrente durante l’emergenza Coronavirus. La prima è stata “#IoRestoACasa”, l’hashtag lanciato dal Governo per invitare tutti gli italiani a rimanere tra le mura domestiche per limitare i contagi; la seconda “Andrà tutto bene”, una frase colma di speranza presente sui social e che abbiamo visto scritta accanto al disegno di un arcobaleno su striscioni appesi ai balconi.

Dal mese di aprile fino al mese di luglio 2020, rispettando i decreti ministeriali in atto a causa della pandemia da Coronavirus, sono stati svolti incontri on-line al fine di creare un progetto che raccontasse il momento storico che stavamo vivendo.

Livorno Photo Day 2021

Domenica  28 febbraio 2021, in modalità online, si è svolta la 3° Edizione del LivornoPhotoDay, una manifestazione aperta a tutti gli appassionati di fotografia.

L’evento, patrocinato dal Comune di Livorno e riconosciuto dalla FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, è stato realizzato grazie alla collaborazione tra Silvia Tampucci, coordinatrice dei Laboratori DiCult FIAF delle province di Livorno Lucca e Pisa, Alessio Brondi e Paolo Bini , Collaboratori degli stessi Laboratori ed ha richiamato numerosi fotografi e non a livello locale e nazionale

L’evento è stato introdotto da  Carlo Lucarelli, Delegato Regionale FIAF Toscana; Silvano Bicocchi, Direttore del Dipartimento Cultura FIAF; Simone Lenzi, Assessore alla Cultura del Comune di Livorno.

La manifestazione si è svolta in due parti.

La prima, dalle 10.00 e fino alle 13.00, dove si sono avvincendati,in modalità face to face, i seguenti lettori di fotografia: Silvano Bicocchi, Benemerito della Fotografia Italiana e Direttore del Dipartimento Cultura FIAF; Enrico Stefanelli, fotografo, giornalista, curatore e docente in workshop di fotografia;  Isabella Tholozan, lettore di fotografia FIAF.

La seconda parte, iniziata alle 15.30, ha visto coinvolti Massimo Mazzoli, lettore di fotografia FIAF con un talk dal titolo “Evoluzione del linguaggio fotografico”;  Fabio Moscatelli fotografo romano specializzato in reportage di taglio sociale con la presentazione del suo libro ‘NOSTOS’ ;  Silvia Mascagni, Resp.le LIPU Riserva naturale regionale Lago di Santa Luce, e Andrea Daina Palermo , fotografo naturalista , con unintervento “Zone umide: importanza, minacce e conservazione.”

E’ stata inoltre presentata la mostra virtuale relativa al PROGETTO ‘MEMORIE 2020- andrà tutto bene’ , curato da Silvia Tampucci, Alessio Brondi e Paolo Bini .

Alla fine della manifestazione e’ stato inoltre dato un riconoscimento ai 3 migliori progetti visionati durante la mattina e che saranno in mostra al LivornoPhotoDay del 2022: Elisa Mariotti, Fabio Garuti e Silvio Da San Martino.

Lavori Segnalati al Livorno Photo Day 2021

Pubblichiamo le opere segnalate durante la manifestazione Livorno Photo Day e le relative motivazioni. L’ordine dei lavori è in ordine alfabetico.

Queste opere saranno esposte durante la manifestazione Livorno Photo Day 2022.

Silvio Da San Martino

Il processo creativo dell’opera si compone di tre momenti rivelatori:

Il fascino sentito dall’autore nel fotografare l’immagine trovata sui muri di diverse città; immagini senza autore, trasfigurate dall’intemperie e dall’intervento umano. 

La scoperta del potenziamento di senso che si accende nel porre in relazione di dittico le foto scattate.

La presa di coscienza della complessità dell’immaginario collettivo composto nella sequenza dei dittici scelti per il portfolio.

L’opera ci dà una prova della potenza nel generare nuovi significati che hanno le immagini trovate sui muri, se composte secondo un’efficace linguistica iconica. 
Essa costituisce un’eccellente introduzione alla cultura postmoderna, pervasiva nella nostra società, che ha posto l’immagine come mezzo privilegiato della comunicazione di massa. 

Silvano Bicocchi
Fabio Garuti

L’autore è riuscito a narrare di una delle grandi ferite che quotidianamente infliggiamo ai nostri territori.
Con un alternarsi ritmico di immagini realistiche del paesaggio ferito, mostra il proprio sentire di uomo sensibile, attraverso visioni espressive ed empatiche sviluppate grazie ad un linguaggio consegnato alla grafica del bianco e nero.

Isabella Tholozan
Elisa Mariotti

Abbiamo voluto premiare il lavoro di Elisa Mariotti che, chiamare portfolio è riduttivo. Questo, infatti, è un lavoro completo. Un’inchiesta che c’induce a riflettere, ancora una volta, sui corsi e ricorsi storici. Come sottolineava infatti Silvano Bicocchi, quando furono istituite le leggi razziali in Europa, erano gli Ebrei a subire soprusi e ad essere perseguitati. 
Elisa ci fa scoprire che oggi, invece, sono proprio Israeliani che stanno applicando delle leggi ad hoc contro i bambini Palestinesi. 
Buone le immagini, corretto l’editing, il tutto corredato da testi che c’immergono immediatamente in questa indagine fotogiornalistica. Davvero un ottimo lavoro!

Enrico Stefanelli

LIVORNO PHOTO DAY 3° Edizione

LivornoPhotoDay è una manifestazione fotografica nata nel 2019 da un’idea di Silvano Bicocchi, Direttore del Dipartimento Cultura FIAF, Silvia Tampucci, Vicedirettrice delle Gallerie FIAF e coordinatore dei Laboratori tematici DiCult FIAF per le province di Livorno Lucca e Pisa, Alessio Brondi, Tutor fotografico FIAF e collaboratore dei laboratori DiCult FIAF, e Paolo Bini, Animatore Culturale FIAF e collaboratore dei laboratori DiCult FIAF.

A causa della pandemia che ci ha colpiti, abbiamo deciso di svolgerla in modalità online così da dare continuità al lavoro svolto in questi anni, dando vita ad un momento più ampio di condivisione, aprendo le porte ad incontri fotografici e scambi culturali.
La nostra intenzione è di realizzare una attività duratura sul territorio facendo sì che LivornoPhotoDay possa diventare un appuntamento annuale sempre più ricco di contenuti, confronto e proposte formative ed informative.

PROGETTO “MEMORIE 2020 – ANDRA’ TUTTO BENE”

Laboratorio Tematico che si svolgerà dal mese di aprile fino a settembre 2020.

Dal mese di aprile 2020, rispettando i decreti ministeriali in atto a causa della pandemia da Coronavirus, abbiamo iniziato alcuni incontri on-line al fine di portare avanti un progetto che racconti il momento storico che stiamo vivendo. Il nostro intento è di tentare di trasferire le memorie ed i ricordi su di un supporto e possiamo  farlo attraverso la fotografia,  facendo connessioni col passato, vivendo nel presente e magari immaginando il futuro. Il Progetto nasce con l’intento di dare spazio creativo agli autori privilegiando le relazioni tra fotografi che imparano a condividere i propri limiti e genialità. Gli incontri, a cadenza mensile, sono rivolti ad autori iscritti a circoli FIAF delle Province di Livorno, Lucca e Pisa o essere SONIC delle medesime province. Per ogni ulteriore informazione potete inviare una email a lab.memorie2020@gmail.com Oppure  visitare la nostra pagina facebook  https://www.facebook.com/events/1337649926445504